10/05/2022

Tutti i colori (tranne il bianco brillante) esistono in natura, quindi ogni Brand può rimanere unico e fornire un'esperienza personalizzata ai propri clienti ideali.

Non possiamo però essere sempre sottoposti a un bombardamento dei sensi durante l’arco della nostra giornata. L’ambiente in cui maggiormente passiamo il tempo deve ispirarsi ad un equilibrio naturale, bilanciato su quelle che sono le nostre attività di riferimento. L’indaco ad esempio, che favorisce concentrazione e riflessione, è il tono ideale in cui immergere il nostro spazio lavorativo. Trovare il bilanciamento tra le nostre attività quotidiane  e il colore aiuta alla nostra fatica quotidiana. 

Come Color Consultant non disdegno i momenti Clash, di grande impatto, ma li delego ad aspetti peculiari, ad accenti del vostro ambiente, a istanti particolari.


La nostra vita è talmente perfetta che vale la pena viverla appieno. Un po’ come tutti gli strumenti del nostro quotidiano che vanno usati, si consumano, cambiano la loro natura, diventano opere d’arte o oggetti vintage.


Il colore è la prima cosa che percepisci quando entri in una stanza e spesso parla più forte degli oggetti presenti in quello spazio. Ne siamo coscienti solo al 20%, ma gli effetti che il colore ha su di noi a livello emotivo ci può influenzare  positivamente o negativamente.

Nel campo della psicologia il colore è ancora oggetto di ricerche approfondite e non si può negare che tutti noi reagiamo e rispondiamo fisiologicamente e psicologicamente ad esso.


Quando scelgo i colori per gli interni di una casa prendo nota dei colori che il cliente non ama tanto quanto di quelli che gli piacciono.

Questo è il primo passo per capire come i clienti si sentono e se sono consapevoli.

È l'abilità del Color Consultant a guidare il proprio cliente verso una combinazione di colori equilibrata: trovare uno schema che permetta di sostenere tutte le sue emozioni e gli stati d’animo.

L'armonia cromatica è una sensazione piacevole alla vista. 

L’estrema monocromia come il “Total White”, porta all’apatia, a una sotto stimolazione, mentre all’estremo opposto, il caos cromatico, porta alla iper stimolazione. 

L'armonia è una ricerca dell’equilibrio dinamico in cui il Clash ossia l’accento, è legato ad un oggetto, ad un piccolo spazio.

Il nostro cervello rifiuta la maggior parte delle informazioni iperstimolanti. Tuttavia rifiuta anche ciò che non può organizzare e ciò che non può capire. L'armonia dei colori offre sia interesse visivo che un senso di ordine, un piacere.


Cosa fa un Color Consultant?


Il Color Consultant è un professionista certificato complementare alla figura dell’architetto e dell’interior designer. Diventa essenziale qualora si tratta di fare scelte complesse in ambito di edifici scolastici, ospedali, RSA, poiché una scelta cromatica sbagliata può provocare malessere e comportamenti irritanti. L’ analisi del colore diventerà presto uno strumento essenziale per una nuova normativa sulle barriere architettoniche e per il superamento di fattori discriminanti  che influenzano almeno il 10 % della popolazione mondiale.


5 ottime ragioni per rivolgerti ad un Color Consultant

Il Color Consultant

    1.    pone fine alle discussioni sull’opinabile e su quali colori dovrebbero essere usati, dove e in quale proporzione. Assecondare un dibattito soggettivo con il cliente è il primo passo verso il caos.

    2.    Crea risultati coerenti e riproducibili: intuire il clima cromatico non basta; con lo studio del colore attraverso la psicologia e la fisica applicata si ottengono sempre risultati coerenti.

    3.    Unisce l’ergonomia del colore ad una logica razionale: conoscere lo spazio comportamentale significa capirne  l’usabilità e la sua storia.

    4.    Comprende il perché delle combinazioni di colori e il come possono avere effetti specifici sul benessere delle persone: trova quindi l’armonia cromatica tra il colore dominante, il subdominante e l’accento.

    5.    Valuta con strumenti di analisi le scelte dei clienti e il significato dietro le loro preferenze

Copyright 2022 Colorflow.  Tutti i diritti riservati. P.I. 03509120279

Questo sito web fa uso di cookies. Si prega di consultare la nostra informativa sulla privacy per i dettagli.

OK